Laura Sacchini
Terapista - Channeler - Scrittrice

Corsi di crescita personale e formazione professionale.
Sedute individuali di Terapia cognitivo-comportamentale. Consulente di immagine.

MantraMahori nasce con l'intento di sostenere chi sceglie di camminare libero da paure e costrizioni sociali. Con l'Amore. Null'altro.

lunedì 5 marzo 2012

Oggi scrivo dei miei channeling...

    
                                                             Domenica,04 Marzo 2012

Oggi scrivo dei miei channeling…

Nessuna difficoltà quando mi siedo in posizione del loto e chiudo gli occhi, respiro profondamente ed incomincio a sentirli intorno; mia Madre mi siede accanto. Sempre.
Nessuna difficoltà nell’essere guidata ed accompagnata per mano a quei sacri momenti di comunicazione. Ritorno indietro, dove tutto tace e dove il silenzio incomincia a mostrarsi come un antichissimo messaggio di Infanzia. Ritorno bimba: a quello stato di non-pesantezza e di leggerezza cosmica, dove stanno i bambini quando si divertono e si sente il loro ridere perfetto.
Tutti sanno ascoltare il suono dei miei pensieri, la comunicazione è telepatica. Contraccambio il filo diretto che si è creato, Gli ascolto, sento il modificarsi delle loro posizioni, mi muovo con loro a volte ma resto ferma con il corpo e scelgo di condividere ancora un pezzo della strada del giorno o della notte, assieme a queste Grandi Entità che mi insegnano la vita di tutti i giorni.
Voi pensate che a me, alle persone medianiche come me sia spiegato tutto e mostrato: non c’è verità più maestosa e prestigiosa delle esperienze vissute in prima pagina, dal vivo, da attive. C’è un grande rispetto, c’è l’Amore che guida all’esperienza stessa che mi permette di confrontarmi e vivere con la forza della passione, della linfa vitale di quella stessa pagina di vita di cui la vita proprio in sé è composta.
Bere, bere e ancora nutrirsi dei loro molteplici argomenti che in quel momento attraversano il mio canale di vita, canalizzano con me ed irrompono dolcemente nel mio oggi, nel mio destino, nel mio momento presente.
Poi la canalizzazione termina per continuare attraverso i miei movimenti umani, mentre respiro ancora la vita e mi muovo unendomi alla gente, a voi.
Il mio corredo è sacro e lindo quanto il vostro: stà a te accettarlo e riconoscerlo e mostrarlo anche al di fuori del tuo programma di tutti i giorni, renderlo vivo e manifesto in ogni gesto.
Sappiate che anche voi canalizzate in maniera differente dalla mia, diversi sono i modi ma, pur sempre trasmettete un dialogo verbale o telepatico o mentale che è fatto di molta energia; il compito sarà quello di rendere meno pesante e più pura quella stessa energia di cui il channeling è composto.
Alla grandezza di tutti i sacri giorni e passi che muoviamo sulla terra, su questo meraviglioso terreno di gioco io, brindo a voi e con voi la maestosità della vita e del coraggio che mettiamo in ogni gesto per sfatare il disordine ed il caos della consapevolezza sociale e camminare ogni istante su un tappetto di petali di rose e briciole d’amore. A voi!
Di channeling in channeling…
Laura Sacchini
www.mantramahori.it 
                                            


“Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno.”
                                                     Madre Teresa