Laura Sacchini
Terapista - Channeler - Scrittrice

Corsi di crescita personale e formazione professionale.
Sedute individuali di Terapia cognitivo-comportamentale. Consulente di immagine.

MantraMahori nasce con l'intento di sostenere chi sceglie di camminare libero da paure e costrizioni sociali. Con l'Amore. Null'altro.

domenica 28 ottobre 2012

Io credo..




 Io credo


Credo nell’Uomo che sei, nell’esistenza tua e nella mia.
Credo in te, nell’Uomo onesto che porti a spasso ogni giorno.
Credo nelle bugie che mi dicesti per nascondermi la sacralità della nostra verità, per farmi crescere e fidarmi di me stessa.
Credo in me, nella Donna che sono diventata attraversando i tuoi no.
Credo nella forza dell’Amore che ci gira attorno ancora, ancora in quest’altro palcoscenico di vita.
Credo in questo istante, nella forza che mi ha donato e nella volontà che ho cercato dentro me.
Credo ancora nel lasciare fluire come un fiume lento e calmo il mio amore..
Si, io credo.

                                                                                 Laura


Si, la Vita cambia..





La Vita cambia..


 
Quand’è che la vita di una persona cambia?
Esistono forse diversi mari da attraversare per concepire noi stessi nell’infinito?
Ritroviamo sempre la felicità dentro noi dopo aver trascorso delle ore in solitudine?
Io credo di si.
Forse è quella serenità che ci danno quelle emozioni che proviamo nel nostro cuore, quella calma dei nostri respiri e quel luccichio dei nostri occhi.
Viviamo in pace quando dedichiamo un po’ di tempo a noi stessi, quando varchiamo la soglia del caos frenetico e ci abbandoniamo alla totalità speciale di ciò che siamo.
Si vive e si muore davanti al proprio oblio, alla ricerca del malessere esistenziale.
Moriamo davanti a tutto ciò ed attraversiamo pronti un’altro traguardo, un’altro meraviglioso spettacolo e palcoscenico di Vita.
Si, la Vita cambia..

                                                                                                                   Laura

Uomini: gli altri Esseri così diversi..



 Uomini: gli altri Esseri così diversi..


Ho scritto della Donna e della sua forza di volontà nel cambiare la propria vita, la propria direzione di percorso ma, l’Uomo?
Qual è il suo ruolo nella vita di oggi?
Anche l’uomo è dotato di forza di volontà se si lasciasse andare al flusso delle proprie emozioni, di ciò che lo invita a non stare male dentro, a non sentire il freddo dei sentimenti..
Cosa ordina spesso il suo cuore?
Anche il suo cuore desidera un cambiamento folle e forte nella propria routine quotidiana o è centrato a “non perdere” il controllo e a dettare legge ai sentimenti e quindi, alla sua vita spesso austera o vuota di amore…?

Ma, in realtà, l’Uomo e la Donna conoscono l’Amore?
Sanno andare oltre lo scambio del proprio rapporto di coppia giornaliero, oltre quel bacio o quella  intrepida follia d’amore?
Sanno contagiare ed inebriare loro stessi di amore quello puro non confezionato o rilegato a qualche uscita spettacolare dalla quotidianità..?
Sanno guardarsi negli occhi e capirsi all’istante di un momento che domanda unione sana e sacra?

C’è troppo da fare o ci si stanca facilmente nei rapporti di coppia oggi?
Si è disposti a fermare il proprio mondo per capire e comprendere se ciò che stiamo vivendo è davvero amore? Se quella è la nostra casa, la nostra storia, la nostra relazione importante oppure è semplicemente uno “stare insieme” per non voler stare con se stessi?
Si ha paura di stare soli?
Il detto “meglio soli che male accompagnati” quanto è veritiero nella nostra vita di oggi?

Si sa che si ha sempre tempo per cominciare ad occuparsi di se stessi e della propria relazione di vita, si ha sempre il tempo per cambiare direzione e scegliere la strada che veramente ci piace ed in cui sentiamo l’amore vibrare ad altezze nuove, quella strada in cui la notte ed il giorno non passano inosservati, quelle per cui si perdono istanti di vita propria per celebrare le avventure nostre, quella in cui davvero il nostro cuore batte, incomincia a battere forte e a sentirsi finalmente VIVO.
Siamo sempre in tempo per cominciare una nuova vita, una nuova realtà d’amore non di sopravvivenza.
Siamo sempre in tempo per guardarci dentro e scegliere il nostro Ben-Essere mentale, fisico e di cuore, abbiamo sempre l’opportunità sacra di non perderci nei troppi bisogni giornalieri, quelli superficiali che non ci portano a nulla, sempre e soltanto al vuoto.
Abbiamo sempre il tempo per conquistare la nostra Felicità di Donna e di Uomo che siamo!



                                                                   Laura Sacchini